Stappata per voi: Session Ipa del birrificio 5+

Oggi sono virtualmente a Trento e per la precisione nella frazione di Mattarello dove dal 2016 opera il birrificio 5+, (che vi avevo presentato in questo articolo), birrificio amministrato dalla coppia Massimo e Lucia che a oggi si avvale della collaborazione di Federico (il birraio) e Laura che cura l’aspetto commerciale, oggi vi voglio parlare della Session Ipa.

Nel bicchiere si presenta colore ambrato limpida e pulita, la schiuma bianca a grana fine forma un cappello copioso e permanente, al naso complessa e elegante, note di cereale (crosta di pane bianco e caramello) floreali (fiori bianchi), frutta tropicale (mango), resina e un lieve sentore speziato.

Ingresso vivace dove ritrovo tutte le note precedentemente avvertite all’olfatto, che accompagnano tutta la beva, corpo medio, chiusura secca, fresca con una buona base amara a tono tropicale, retrogusto lungo amaro quanto basta con un leggero richiamo balsamico a completare.

Considerazioni finali:

Nel complesso un ottima Session Ipa, pulita e equilibrata, naso complesso e ricco di profumi, bevuta snella con il giusto tono di amaro, lunga ma mai pesante.

CARATTERISTICHE DELLA BIRRA
 
TIPOLOGIA: Session Ipa
PROVENIENZA: Italia
PRODUTTORE: Birrificio 5+
FERMENTAZIONE: Alta
GRADO ALCOLICO: 4.4%vol
GRADO D’AMARO: Non disponibile
BICCHIERE: Pinta americana
CAMPIONE: Bottiglia 33cl
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 5-7°C
LOTTO: 5/20
SCADENZA: 02-2021
REPERITO: Campionatura omaggio

 

INFORMAZIONI PRODUTTORE

Birrificio 5+

Via Nazionale 210

38123 Trento (TN)

T. 39 377 119 7197

Mail: info@5piu.com

 

ADVERTISING

BEER my LOVER
Informazioni su Stefano Gasparini 647 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.