Stappata per voi: Tratto Spino del birrificio Birra Monte Baldo

Oggi in degustazione mi ritrovo la Tratto Spino del birrificio Monte Baldo.

Versata nel bicchiere questa Brown Ale, si presenta limpida colore rosso rubino, schiuma copiosa, persistente colore beige a grana fina.

All’olfatto note di torrefatto, caramello, frutta secca e frutta rossa, in bocca entra morbida con una consistenza vellutata, le note maltate ( caramello e un leggero biscotto ) aprono la strada a sentori di caffè, frutta secca (nocciole) e a tracce di frutta rossa (ribes nero), corpo con media struttura, bevuta elegante, il finale è secco deciso, dove si avverte una leggera nota astringente e a predominanza maltata, il caramello, tostato e frutta secca ritornano predominando, in secondo piano compare una leggera traccia di liquirizia che rinfresca il palato, l’amaricatura da luppolo e leggera e rimane marginale.

Il tenore alcolico, fa capolino solo nel finale, riscaldandomi il palato, senza essere pesante e inappropriato. Retrogusto lungo a predominanza tostata.

Caratteristiche tecniche:

📄 Stile di appartenenza

Brown Ale

🍺 Bicchiere consigliato

Coppa

🧴 Campione

Bottiglia 33 cl

🌿 Grado di amaro

🩸 Gradazione alcolica

6,5% vol

🌡 Temperatura di servizio

8/10° C

📑 Lotto di produzione

31/2019

📅 Scadenza

12/2020

🔋 Fermentazione

Alta

💰 Reperibilità e Costi

Campionatura Omaggio € 0 

Considerazioni finali:

Nel complesso una birra interessante, la parte maltata predomina senza risultare mai stucchevole, il finale asciutto pulisce il palato e rinvita alla sorsata successiva.

Informazioni su Stefano Gasparini 644 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.