Stappata per voi: Sausa Pils del birrificio Vecchio Birraio

Vista: Colore giallo tendente al dorato, la schiuma si presenta colore panna con una buona persistenza.

Olfatto: Birra piuttosto intensa, con sentori di camomilla, miele di acacia e spezie  dolci, che chiude al naso con aromi erbacei derivati dal luppolo Saaz.

Gusto: Buona la persistenza e la pulizia che lascia in bocca, l’amaro è ben equilibrato dalle note maltate e erbacee. La carbonatazione non è eccessiva e il finale asciutto evidenzia una buona eleganza. Riscontriamo anche un perfetto equilibrio che rende la Sausa Pils una birra di facile beva.

Abbinamenti: Formaggi freschi, salumi, risotti, primi piatti con sughi bianchi, carni bianche quali il petto di pollo o di tacchino. La potremmo accostare anche al baccalà o al salmone, sia affumicato sia al forno.

Secondo noi: La Sausa Pils è una birra che rinvita alla bevuta ben bilanciata e rispecchia le migliori Pilsner Ceche. Si esprime al massimo dopo essersi ossigenata qualche minuto. La Sausa Pils si è classificata terza nel 2006 al concorso Birra dell’Anno categoria birre a bassa fermentazione < 14 Plato.

Dati tecnici:

Nome: Sausa Pils – Produttore: Vecchio Birraio (IT)

Stile: Bohemian Pisner

Lotto e Scadenza: Non disponibile – Campione: Bottiglia 50cl

Grado Alcolico: 5%vol – Fermentazione: Bassa

Note: Campionatura omaggio

Informazioni su Stefano Gasparini 565 Articoli
Da sempre appassionato di tutto ciò che è BIRRA, “artigianale Italiana”, dal 2008 concretizza la sua passione con la messa on-line di NONSOLOBIRRA.NET, portale ideato per far conoscere a tutti questo fantastico Mondo, Stefano, segue e cura le recensioni, degustazioni e le relazioni con il pubblico e con i vari produttori. Collaboratore alla Guida ai Locali Birrai MOBI, e Ex Presidente della Confraternita della Birra Artigianale, fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers, e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011