Eccomi alla seconda recensione della BIANCA firmata CHIARA BAU’ birraia e titolare del birrificio Piemontese JEB, versata si presenta colore giallo paglierino, leggermente torbida, la schiuma compatta a grana fine e di colore bianco candido e presenta un ottima persistenza.

Al naso, evidenti note agrumate (arancia dolce), speziate (coriandolo e ginepro).

In bocca attacca con una nota dolce (l’arancia dolce si fa sentire) <malto,>,ottimo supporto da parte dei cereali impiegati (malto,frumento e avena), prosegue regalando ancora note agrumate e speziate, carbonatazione medio alta (in bocca e bella effervescente), leggermente acidula, il corpo e orientato a mio avviso sulla dolcezza, mentre il finale mi regala un leggero amaro che tende a bilanciare l’assieme.

Secondo me la BIANCA di CHIARA è una birra adatta a tutti i palati, per lo stile è atipica visto l’utilizzo di arancia dolce e ginepro, che come conseguenza ha visto una ricollocazione stilistica da parte della birraia dal mio ultimo assaggio, nel complesso l’ho trovata fresca, piacevole e ben realizzata, come già citato adatta a tutti i palati.

 

Dati tecnici:

Nome: Bianca – Produttore: Jeb (IT)

Stile: Belgian Wheat

Lotto: 00387 Scadenza: 06/2015 – Campione: Bottiglia 0.50cl

Grado Alcolico: 5.5%vol – Fermentazione: Alta

Note: Campionatura omaggio