Risotto alla birra Tripel

Risotto alla birra tripel - foto puramente indicativa
INFORMAZIONI 
Difficoltà: media
Preparazione: 15 min
Cottura: 25 min
Dosi: per 4 persone

Immagina di essere seduto a un tavolo ben apparecchiato, circondato da buoni amici e con un calice di birra Tripel accanto a te. Sul piatto, una porzione generosa di risotto alla birra Tripel, emanando un profumo invitante che solletica le narici e fa venire l’acquolina in bocca.

Il risotto, di un colore dorato e cremoso, cattura lo sguardo con la sua consistenza vellutata. Ogni chicco di riso è avvolto in un abbraccio di sapori intensi e complessi: la dolcezza della cipolla soffritta e l’aglio aromatico si fondono armoniosamente con il carattere deciso della birra Tripel, conferendo al piatto una nota robusta e avvolgente.

Nella consistenza, il risotto si presenta morbido ma al dente, con il formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato che si scioglie delicatamente nel calore, conferendo cremosità e rotondità al piatto. Ogni boccone è una sinfonia di gusti, con la freschezza del prezzemolo che aggiunge un tocco di vivacità al piatto.

Il Risotto alla Birra Tripel è molto più di una semplice pietanza: è un’esperienza culinaria che celebra l’incontro tra la tradizione italiana del risotto e l’artigianalità birraria, offrendo un connubio di sapori indimenticabile che delizierà i sensi e conquisterà il palato di chiunque lo assaggi.

INGREDIENTI

  • 320g di riso Arborio
  • 1 cipolla media, tritata finemente
  • 2 spicchi d’aglio, tritati finemente
  • 1 bicchiere di birra Tripel (circa 250ml)
  • 1 litro di brodo vegetale caldo
  • 60g di burro
  • 60g di formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Sale e pepe nero macinato fresco q.b.
  • Prezzemolo fresco tritato per guarnire

PREPARAZIONE

  1. In una pentola capiente, sciogliere metà del burro a fuoco medio. Aggiungere la cipolla tritata e l’aglio e farli soffriggere finché saranno dorati e morbidi.

  2. Aggiungere il riso Arborio alla pentola e farlo tostare leggermente per circa 2-3 minuti, mescolando continuamente per evitare che si attacchi al fondo.

  3. Versare la birra Tripel nella pentola e mescolare fino a quando il riso non l’avrà assorbita quasi completamente.

  4. Aggiungere gradualmente il brodo vegetale caldo al riso, un mestolo alla volta, mescolando costantemente e attendendo che il liquido venga assorbito prima di aggiungerne altro. Continuare questo processo per circa 18-20 minuti o fino a quando il riso non sarà al dente e cremoso.

  5. Una volta che il risotto sarà pronto, spegnere il fuoco e aggiungere il restante burro e il formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato. Mescolare bene fino a quando il formaggio e il burro non si saranno completamente sciolti e incorporati.

  6. Assaggiare e aggiustare di sale e pepe, se necessario.

  7. Servire il risotto alla birra Tripel caldo, guarnendo con prezzemolo fresco tritato.

  8. Accompagnare il risotto con una birra Tripel a 8/10°C per un’esperienza culinaria completa.

L’ABBINAMENTO

TRIPEL: Brillante, leggermente dorata con una schiuma candida e pannosa.

Olfatto floreale e piccante, ostenta fino all’ultimo sorso le sue innocenti origini di “pane liquido”, nato tra le mura di un monastero.

Solo alla fine mostra la sua vera natura, con un caldo finale pepato ed etilico.

CARATTERISTICHE DELLA BIRRA
BIRRIFICIO: Extraomnes COLORE Dorato carico
NAZIONE: Italia GRADO ALCOLICO 8.6% vol
STILE: Abbey Tripel BICCHIERE CONSIGLIATO Coppa
FERMENTAZIONE: Alta TEMPERATURA DI SEVIZIO 10/12° C
NOTE: Nessuna specifica
       
NOTE DEL DEGUSTATORE

Gli aromi della birra Tripel offrono un bouquet aromatico complesso, con note fruttate che rimandano a agrumi maturi, mela, pera o persino frutta tropicale. Questi aromi si sposano bene con la dolcezza della cipolla e l’aglio nel risotto. Il corpo pieno e la dolcezza del malto della birra sono in perfetto equilibrio con la cremosità e la consistenza vellutata del risotto, creando un’armonia gustativa in cui nessun elemento domina l’altro. Le note speziate e il carattere lievemente erbaceo della birra Tripel si fondono con il sapore complesso del risotto, aggiungendo profondità e intensità al piatto.

L’abbinamento tra il Risotto alla Birra Tripel, offre un’esperienza gustativa completa e appagante, in cui i sapori e gli aromi si integrano in modo sinergico, creando un’armonia culinaria che soddisferà i palati più raffinati.

Informazioni su Silvia Tamburini 149 Articoli
Collaboratrice fin dalla nascita del portale, segue e gestisce le rubriche: Beer & Food e Salute è Benessere. Sopporta la passione di Stefano e lo asseconda nelle scelte editoriali. Nel tempo libero, legge e assaggia qualche birretta