Acetaldeiede

L’acetaldeide (nome IUPAC: etanale; nota anche come aldeide acetica) è un composto chimico di formula chimica CH3CHO. A temperatura ambiente è un liquido incolore volatile e infiammabile dall’odore pungente e irritante

DESCRITTORI:

  • Mela verde 
  • Vernice
  • Può avere aroma e sapore acetico o di sidro

DIFETTO: 

  • Viene considerato quasi sempre un difetto

QUANDO E’ APPROPRIATO:

  • Un leggero aroma di mela verde e accettato in alcune basse fermentazioni (kellerbier tedesche, solitamente servite abbastanza giovani)

CAUSE:

  • Metabolismo del lievito (solitamente viene convertita in etanolo nella fermentazione secondaria)
  • Ossidazione degli alcoli. In questo caso avrà un aroma tendente all’acetico
  • Contaminazione batterica (raramente)

RIMEDI:

  • Mantenere la birra a contatto con il lievito più allungo
  • Evitare sbalzi di temperatura durante la fermentazione
  • Lunga lagherizzazione con lievito attivo
  • Evitare di introdurre ossigeno nella birra durante l’imbottigliamento
  • Migliorare le pratiche di sanitizzazione

 


AUTHOR PROFILE

Redazione

Nonsolobirra è un portale che si occupa di informazione e cultura birraria, nato nell'autunno del 2008 da un idea di Stefano “collezionista e amante di tutto ciò che è birra”.

All author posts