Best Italian Beer 2023: Premiate le migliori birre italiane secondo FederBirra

Concorso Best Italian Beer 2023

La Federazione Italiana della Birra Artigianale ha divulgato i risultati dell’ultimo Concorso Nazionale. Sul podio troviamo il Birrificio Ibeer di Fabriano, in compagnia del Birrificio La Curtense di Brescia e del Birrificio Il Maglio di Padova.

I risultati del Best Italian Beer 2023 sono stati pubblicati. La Spiga d’Oro, riconoscimento per la Miglior Birra dell’Anno 2023, è stata assegnata al Birrificio Ibeer di Fabriano (Ancona) per la birra “White farmbio“. La Spiga d’Argento è stata conferita al Birrificio La Curtense di Passirano (Brescia) per la birra “Riserva“, mentre la Spiga di Bronzo è andata al Birrificio Il Maglio di Galliera Veneta (Padova) con la birra “Saison“. Il 2023 ha visto anche la seconda edizione del Best Italian Breweries, un premio speciale ai Migliori Birrifici Italiani. Il Tino d’Oro è stato assegnato al Birrificio La Curtense, il Tino d’Argento al Birrificio Ibeer e il Tino di Bronzo a Birra Riversa (Cascina Torrazza, Brescia).

Per quanto riguarda la birra, la qualità si riflette anche nel packaging. Dopo il successo delle edizioni precedenti, è stato confermato per il 2023 il “Packaging Beer Awards“, che mira a valorizzare e premiare l’impegno delle aziende italiane nel migliorare l’immagine del proprio prodotto. Nella categoria “0,33 vetro”, l’Etichetta d’Oro è stata assegnata a Leone Beer Company (Ascoli Satriano, Foggia) per “Nando – Honey Ale”, l’Etichetta d’Argento a Soralama’ (Vaie, Torino) per “Bosio Caratsch Marzen”, e l’Etichetta di Bronzo a Tenute Ducali (Atri, Teramo) per “De Litio Anniversario“. Nella categoria “0,50 vetro”, i premi sono andati a Monangi Brew Pub (Dalmine, Bergamo) con “Defumado” e “Papo Black” (rispettivamente Etichetta d’Oro e d’Argento) e a Birra Riversa con “Lager Hell – Brescia Bergamo Capitale della Cultura 2023″.

La giuria ha redatto anche una classifica delle tre migliori birre per ogni categoria, assegnando “Luppolo d’Oro”, “Luppolo d’Argento”, “Luppolo di Bronzo” e Gran Menzione, con ben 57 categorie in concorso. “Il Best Italian Beer 2023”, commenta Federbirra, “conferma la sua posizione di uno dei premi più importanti e ambiti a livello nazionale, spingendoci sempre di più a ricercare nuovi strumenti per valorizzare le migliori produzioni nazionali nel campo brassicolo. L’edizione del 2024, in programma alla fine dell’anno con iscrizioni aperte a maggio, è già in fase di elaborazione, con un piccolo restyling e numerose novità”.

Informazioni su Redazione 1008 Articoli
Nonsolobirra è un portale che si occupa di informazione e cultura birraria, nato nell'autunno del 2008 per Ascoltare e parlare di Birra Artigianale