Stappata per voi: Super Lemon Ale del birrificio Ritual Lab

Stappata la SUPER LEMON ALE del birrificio laziale RITUAL LAB si presenta colore aranciato con riflessi dorati, la schiuma forma un buon cappello colore beige che ha una buona persistenza.

Al naso pulita note evidenti di agrumi, resina e frutta tropicale.

In bocca attacco prepotente dove si avvertono subito sentori di caramello e crosta di pane che lasciano spazio note di agrumi, frutta tropicale e resina, corpo rotondo ben bilanciato sostenuto da una medio alta carbonatazione, finale lungo amaro “prepotente” ma non aggressivo dove ancora ritrovo note di agrumi.

Nel complesso la SUPER LEMON ALE e una birra fresca, ben bilanciata, creata per esaltare le proprietà organolettiche del luppolo impiegato, in bocca concreta fin dal primo assaggio, il finale amaro con buona persistenza favorisce la pulizia del palato e rimanda immediatamente al sorso successivo, per me è il primo assaggio di una produzione del RITUAL LAB e devo onestamente dire di essere stato positivamente colpito da questa prima, profumi, sapori, amaro e pulizia a mio parere rendono questa birra una ottima candidata agli espositori <<refrigerati>> di qualsiasi distributore, Pub, o amante della buona birra. Chiudo ringraziando ROBERTO e GIOVANNI FAENZA per avermi fatto conoscere questa ottima birra.

Dati tecnici:

Nome: Super Lemon Ale – Produttore: Ritual Lab (IT)

Stile: American Pale Ale

Lotto: 15 – Scadenza: 24/03/16– Campione: Bottiglia 50cl

Grado Alcolico: 5.3%vol – Fermentazione: Alta

Note: Campionatura omaggio

Informazioni su Stefano Gasparini 593 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.