Stappata per voi: La Garba del Birrificio degli Arimanni

La birra che oggi mi appresto a degustare è una new-entry del panorama brassicolo italiano, LA GARBA viene prodotta del neonato BIRRIFICIO DEGLI ARIMANNI di DAVIDE CORONA, trattasi di un pale ale di stampo inglese, versata si presenta colore ambrato, leggermente velato con schiuma copiosa, colore avorio a grana fina molto persistente, al naso offre note di cereali, una leggera crosta di pane bianco, sentori erbacei, fruttati e agrumati, in bocca l’attacco rispecchia le note avvertite al naso, cereale, crosta di pane e un leggero caramello, corpo medio, leggera astringenza,  il finale e secco con note erbacee, agrumate, terrose e resinose, nel complesso una buona english, morbida e calda, l’equilibrio pende verso il luppolo senza però sovrastare la parte maltata, la parte alcolica e ben nascosta, birra che si lascia bere sorso dopo sorso.

Vedremo cosa ci riserverà questo giovane birrificio trentino nel prossimo futuro, per il momento la strada intrapresa è quella giusta!

Dati tecnici:

Nome: La Garba – Produttore: Birrificio Degli Arimanni (IT)

Stile: Pale Ale

Lotto: 182323 Scadenza: 04/19  – Campione: Bottiglia 33cl

Grado Alcolico: 5.9%vol – Fermentazione: Alta

Note: Campionatura omaggio (Indaweb)

Strada della Barricata, 3 – Fraz. Villa – 38059 – Castel Ivano – T. +39 347 68 71 794  info@birrificiodegliarimanni.it

Informazioni su Stefano Gasparini 634 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.