Stappata per voi: FireWitch del birrificio The Wall

Oggi, la cella di BirraLife, mi propone la American Ipa FIREWITCH del birrificio lombardo THE WALL, versata nel bicchiere si presenta colore ambrato con riflessi arancio leggermente velato, la schiuma copiosa, persistente forma un ampio cappello colore beige a grana fine.

Al naso regala intense e piacevoli note agrumate (pompelmo), frutta tropicale (mango, passion fruit e ananas), e resinose molto eleganti e persistenti.

In bocca apre con un attacco amaro, che apre la via a note di caramello e crosta di pane, seguite da sapori di frutta tropicale e agrumi, che prima abbiamo trovato all’olfatto, il corpo e morbido con un equilibrio che vira verso la parte amara, chiusura secca, lunga, spinta sul parte tropicale, dove si avverte una leggera punta astringete.

Nel complesso la FIREWITCH di The Wall è un buon prodotto, spinto sull’amaro (70IBU), piacevole e allo stesso tempo appagante, la generosa luppolatura si fa sentire, senza fortunatamente non precludere la beva, anche se però personalmente, alla lunga potrebbe diventare pesante.

Caratteristiche della birra degustata:

Pinta 33 Cl 70 IBU 8/10°C 6.5%vol
American Pale Ale 10418 07/19 Alta Campionatura da BirraLife

Degustazione per conto di BirraLife 

 

Informazioni su Stefano Gasparini 640 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.