Siamo a Nicosia in Sicilia dove i gemelli, Antonio e Giacomo Consentino laureandi in Economia Aziendale, anno iniziato questa attività per gioco da circa 2 anni, e successivamente sviluppata in un vero e proprio progetto lavorativo.

Il birrificio si trova a Nicosia , piccolo Comune dei Nebrodi ,nell’entroterra Siciliano , esso in tempi passati godeva di un certo benessere che traeva soprattutto dalla produzione di frumento, ma anche dall’allevamento di bestiame e dal commercio, ma tale benessere era proprio soprattutto dei baroni e degli altri nobili, che possedevano la quasi totalità di terre e quindi la principale fonte di ricchezza, e se ne contavano 24, da qui il nome del birrificio (capite che in un paese di circa 12000 abitanti è un numero rilevante !!!).

Il Birrificio Artigianale 24 BARONI è una nuova e dinamica realtà siciliana, (unico birrificio nella provincia di Enna) nell’ambito della produzione di birre artigianali.

Sorge in un meraviglioso territorio collinare a Nicosia nel cuore della Sicilia tra i boschi delle Madonie e dei Nebrodi.Seguendo i metodi tradizionali dell’alta fermentazione e della rifermentazione in bottiglia, la loro birra è prodotta utilizzando solo cereali maltati, luppolo pregiato e lieviti selezionati.

Metodologia che anno potuto affinare in diversi stage seguiti nel Nord Italia, Stage che ci hanno fatto comprendere il ruolo fondamentale che l’acqua ha nella produzioni di birre artigianali, e li fortunatamente possono vantare un’acqua di sorgente che non ha nulla da invidiare alle acque minerali alpine così famose. Tutte le birre sono non  pastorizzate, non filtrate, rifermentate in bottiglia, senza conservanti e stabilizzanti chimici ma solo ingredienti naturali.

Dopo la prima fermentazione a lenta maturazione che avviene in tini d’ acciaio a temperatura controllata, la birra viene imbottigliata dove avviene la seconda fermentazione per la presa di spuma, donando aromi e sapori in  continua evoluzione, motivo per cui sul fondo delle bottiglie è visibile sempre un piccolissimo residuo di lieviti.

Il birrificio 24 Baroni è attento all’ambiente infatti l’energia che viene usata per la produzione proviene direttamente da fonti rinnovabili.

L ‘ obbiettivo che si pongono è quello di portare in una terra, la Sicilia, in cui la tradizione birraia non ha radici profonde, una birra artigianale siciliana d’eccellenza alla portata di tutti; inoltre abbiamo cercato di riadattare nelle loro ricette, lo stile belga, a loro modo di vedere il più vicino ai gusti siciliani.

Antonio e Giacomo affermano che in Sicilia la birra artigianale è una bevanda ancora inesplorata, non conosciuta da molti, con pochi amanti e intenditori.

Andiamo ora a conoscere la gamma prodotta dal birrificio 24 Baroni:

24 Baroni Bianca:

Birra bianca ad alta fermentazione, prodotta con frumento non maltato, leggera e dissetante dal tipico colore chiaro.

Blanche prodotta con utilizzo di malto d’orzo, frumento e avena, caratterizzata da un aspetto tipicamente torbido, e da schiuma bianca e persistente, grado alcolico 6.3%vol.

24 Baroni Bionda:

Birra bionda ad alta fermentazione, prodotta da una miscela di malti d’orzo e grano.

E’ una birra beverina che nasconde molto bene la sua gradazione alcolica ( 5.6%vol ) fresca e dissetante con un perfetto equilibrio tra il dolce e l’amaro.

Nel finale risulta molto asciutta lasciando in bocca una sensazione di freschezza e pulizia, grazie ai luppoli delicatamente agrumati nel retrogusto, birra in stile Saison.

24 Baroni Rossa:

Birra ambrata ad alta fermentazione, dal profumo del malto, con toni caldi in cui si evidenziano il caramello e un leggero affumicato.

Birra in stile Belgian Amber Ale dal colore rosso ambrato, con gradazione alcolica pari a 5.8%vol.

 

Birrificio 24 Baroni C.da Sant’ Onofrio 94014 Nicosia (EN)

Tel. +39 0935 646737 Antonio 392 2451270 Giacomo 329 0136835

www.24baroni.it – info@24baroni.it

AUTHOR PROFILE

Stefano Gasparini

Da sempre appassionato di tutto ciò che è BIRRA, “artigianale Italiana”, dal 2008 concretizza la sua passione con la messa on-line di NONSOLOBIRRA.NET, portale ideato per far conoscere a tutti questo fantastico Mondo, Stefano, segue e cura le recensioni, degustazioni e le relazioni con il pubblico e con i vari produttori. Collaboratore alla Guida ai Locali Birrai MOBI, e Ex Presidente della Confraternita della Birra Artigianale, fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers, e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011

All author posts