Insalata di cavolo viola con salsa alla birra Bogia Nen

Published by: Silvia Tamburini – Category: Beer&Food – Day: 30 Aprile 2021

Difficoltà: Facile Preparazione e Cottura: 25 Dosi per:  4 persone
INGREDIENTI:
 
11 grammi di fecola di patate 240 millilitri di birra Bogia Nen di Birra Carrù
3 cucchiaini di olio extravergine di oliva dal sapore delicato 1,5 cucchiaini di miele di acacia al bisogno fluidificato a bagnomaria
Un cucchiaino di aceto di vino bianco Un pizzico di aglio disidratato in polvere
Sale q.b Pepe nero macinato al momento q.b.
50 grammi di Nocciole Piemonte IGP Parte verde di cipollotto q.b.
400 grammi di cavolo viola  
 

 

Piemontese DOC

Mangiare il cavolo crudo in insalata per i piemontesi è una tradizione, quindi perché non condirlo con una salsa a base di una birra piemontese – la BogiaNen di Birra Carrù – e perché non arricchirlo con le Nocciole Piemonte IGP? Ecco la ricetta di un’insalata diversa dal solito che vuole rendere omaggio al territorio che dà origine ai prodotti con i quali è realizzata. Il tocco finale della parte verde del cipollotto – che spesso sprechiamo ma che è un prezioso ingrediente – completa i sapori regalando al piatto un guizzo di aromaticità.

Procedimento:

Preparare il condimento dell’insalata stemperando la fecola di patate con la birra versata a filo e mescolando con una frusta a mano.

Versare la preparazione in un pentolino d’acciaio dal fondo spesso, poi portarla a bollore a fiamma moderata senza smettere di mescolare; la birra gelificherà diventando densa.

Cuocere per un minuto, dopodiché allontanare dal fuoco, travasare in una capiente ciotola e lasciare raffreddare.

Aggiungere l’olio, il miele, l’aceto, l’aglio, un po’ di sale e una macinata di pepe.

Emulsionare il tutto con la frusta a mano e tenere da parte.

Tritare grossolanamente le nocciole e tagliuzzare la parte verde del cipollotto.

Affettare molto sottilmente il cavolo viola con una mandolina o con un coltello affilato, poi condirlo con la salsa a base di birra.

Suddividere la preparazione nei piatti individuali, cospargerla con un po’ di nocciole e con la parte verde del cipollotto e servire.

>>> BIRRA ABBINATA <<<

Bogia Nen, Saison non microfiltrata e non pastorizzata, dal carattere caparbio come quello dei piemontesi (Bogia Nen, in dialetto, significa Che non si muove). Aspetto: colore biondo lievemente torbido, corpo medio, schiuma persistente. Profilo organolettico: al naso spiccano profumi speziati, al palato conquista per l’aromaticità pungente, secca e dissetante.

CARATTERISTICHE DELLA BIRRA
 
TIPOLOGIA: Saison
PROVENIENZA: Italia – Birra Carrù
FERMENTAZIONE: Alta
COLORE: Biondo
GRADO ALCOLICO: 5.6%vol
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6-8°C


L’autore:

Ricetta di PAOLA “Slelly” UBERTI, fondatrice di Libricette.eu e del blog Slelly e di SlellyBooks.com pubblicata sul ricettario di Birre Prêt a Manger

Pubblicata su gentile concessione di dell’Associazione Le Donne della Birra, che ringraziamo

Scarica gratuitamente l’intero ricettario:

Birre Prêt a Manger

Sei un appassionato di Birra è Cucina? Collabora con noi!

Inviaci la tua ricetta

PUBBLICATO DA:

Silvia Tamburini

Collabora attivamente nel far crescere il portale seguendo e gestendo varie rubriche, tra qui: Beer & Food; Salute è Benessere....

All author posts