Stappata per voi: Gerica del birrificio Birrone

Vista: Si presenta colore ambrato, limpida la schiuma abbondante con buona persistenza e di colore bianco.

Olfatto: Al naso un esplosione di profumi agrumati e resinosi che persistono molto.

Gusto: Attacco deciso, ritornano con buona “prepotenza” note agrumate, e leggeri sentori di resina e si avvertono note di malto, il corpo pieno, rotondo dona alla birra un ottima scorrevolezza, carbonatazione media, finale amaro leggermente rustico con ottima persistenza.

Abbinamenti: La Gerica la si può abbinare a carni bianche, verdure fritte o alla piastra, cozze, formaggi freschi e salumi medio grassi.

Secondo noi: La Gerica è un ottima alternativa alle più classiche “IPA o APA”, al naso un esplosione di profumi conferiti dal utilizzo in dry hopping del Cascade, in bocca la si sente ben presente, ottimamente bilanciata, fresca il corpo pieno e rotondo esprime ottimi sapori maltati ben bilanciati da un amaro accattivante ma mai invadente, la Gerica “birra prodotta in bassa fermentazione” sa regalare ottime sensazioni e rinvita a un secondo sorso rapidamente. Secondo noi questa birra è stata studiata e concepita per valorizzare la bassa fermentazione, riuscendo pienamente a stupirci.

Dati tecnici:

Nome: Gerica – Produttore: Birrone (IT)

Stile: European Pale Lager

Lotto: 190113 – Scadenza: 19-01-13 – Campione: Bottiglia 50cl

Grado Alcolico: 4.8%vol – Fermentazione: Bassa

Note: Campionatura omaggio

Informazioni su Stefano Gasparini 624 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.