Brassando si impara: Il Luppolo d’amaro nella birra

Hop Farm birrificio Biono'c

Il luppolo, noto con il nome scientifico Humulus lupulus, è una pianta perenne rampicante utilizzata principalmente nella produzione di birra. È una delle quattro principali materie prime nella fabbricazione della birra, insieme all’acqua, al malto d’orzo e al lievito. Il luppolo conferisce alla birra il suo caratteristico aroma e amaro, oltre a contribuire alla stabilità e alla conservazione del prodotto finito. Ecco alcune informazioni chiave sul luppolo:

Caratteristiche botaniche: Il luppolo è una pianta rampicante che appartiene alla famiglia delle Cannabaceae, ed è imparentato con il genere Cannabis (canapa). Le varietà di luppolo coltivate per la birra producono fiori femminili, chiamati coni o strobuli, che sono i componenti utilizzati nell’elaborazione della birra.

Utilizzo nella birra: Il luppolo è utilizzato nella birra principalmente per due motivi. Innanzitutto, conferisce amaro alla birra grazie agli alfa acidi presenti nei suoi coni. Questo amaro contrasta con la dolcezza del malto d’orzo e fornisce equilibrio e profondità di sapore. Inoltre, il luppolo aggiunge aromi e oli essenziali alla birra, che contribuiscono a creare una vasta gamma di profumi e sapori, dalla fruttuosità all’erba tagliata.

Varietà di luppolo: Ci sono molte varietà di luppolo, ognuna con profili di aroma e amaro distinti. Alcune varietà di luppolo sono note per i loro aromi agrumati, mentre altre possono avere note floreali o erbacee. Le varietà di luppolo vengono selezionate in base alle caratteristiche desiderate nella birra.

Processo di aggiunta del luppolo: Il luppolo può essere aggiunto alla birra in diverse fasi durante la produzione. L’aggiunta precoce durante l’ebollizione conferisce principalmente amaro, mentre l’aggiunta in fasi successive, come nel whirlpool o durante la fermentazione, può contribuire a profumi più complessi.

Conservazione e stabilità: Il luppolo ha proprietà antimicrobiche e contribuisce alla stabilità microbiologica della birra, aiutando a prevenire la crescita di batteri indesiderati. Questo è particolarmente importante per la birra in bottiglia o in lattina, poiché aiuta a mantenerla fresca e adatta al consumo a lungo termine.

In sintesi, il luppolo è un ingrediente essenziale nella produzione di birra, contribuendo all’aroma, all’amaro e alla stabilità del prodotto finito. Le birre artigianali e commerciali spesso utilizzano diverse varietà di luppolo per creare una vasta gamma di stili e sapori unici.

Andiamo ora a conoscere nel dettaglio le caratteristiche organolettiche di alcuni luppoli, partendo da quelli impieganti in amaro.

NOME ORIGINE PROFILO AROMATICO
Admiral Regno Unito Citrico – Erbaceo
Bitter Gold Stati Uniti Erbaceo – Fruttato
Bravo ™ Stati Uniti Agrumato – Vanigliato
Brewer’s Gold (UK) Regno Unito Speziato – Frutti di bosco
Brewer’s Gold (US) Stati Uniti Speziato – Frutti di bosco
Brooklyn Nuova Zelanda Agrumato – Erbaceo – Speziato – Frutta tropicale
Bullions Stati Uniti Speziato – Frutti di bosco
Chelan Stati Uniti Fruttato – Frutta tropicale – Frutti di bosco
Comet Stati Uniti Erbaceo – Resinoso – Pompelmo
Eroica Stati Uniti Fruttato
Galena Stati Uniti Agrumato – Frutta tropicale – Pompelmo – Frutti di bosco – Pera
Hallertauer Magnum Germania Citrico – Erbaceo – Fruttato – Speziato 
Hallertauer Merkur Germania Agrumato – Speziato – Terroso
Hallertauer Taurus Germania Citrico – Erbaceo – Fruttato – Speziato
Herkules Germania Fruttato – Speziato
Magnum (US) Stati Uniti Fruttato – Speziato
Millennium Stati Uniti Erbaceo – Floreale – Resinoso – Pera
Newport Stati Uniti Resinoso – Vino bianco
Olympic Stati Uniti Citrico – Speziato
Pacific Gem Nuova Zelanda Legnoso – Resinoso – Frutti di bosco
Pilot Regno Unito Agrumato – Fruttato – Speziato
Pride of Ringwood Nuova Zelanda Citrico – Erbaceo – Fruttato – Resinoso – Speziato – Formaggio
Summit ™ Stati Uniti Agrumato – Citrico – Resinoso – Speziato
Super Pride Nuova Zelanda Fruttato – Resinoso – Speziato
Warrior ® Stati Uniti Citrico – Resinoso – Speziato

Nel prossimo appuntamento, andremo a conoscere quali sono i luppoli utilizzati in Aroma. 

Ringrazio in data base del sito The Beer Advisor per le informazioni e invito tutti a visitarlo – thebeeradvisor.eu

Informazioni su Stefano Gasparini 640 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.