Giunge alla conclusione BIRRE D’AUTORE

Ultimo appuntamento con Birre d'Autore

Nel polo biblio museale di Novoli ultimo appuntamento per la rassegna sulla cultura della birra artigianale

Giunge al termine Birre D’Autore, la rassegna nata per indagare le innumerevoli relazioni tra birre, letteratura, arte, linguaggi. Dopo l’ottimo successo dei primi due appuntamenti, è tempo del terzo e ultimo incontro per il progetto nato dalla collaborazione tra Sulle vie della Birra e Fucina Sociale, inserito nelle attività del Nodo Galattica Novoli, all’interno degli spazi del Polo biblio museale. Il progetto ha ricevuto anche il patrocinio di Unionbirrai.

Martedì 2 luglio, chiusura della manifestazione con Kalevala, un canto per la birra. Questo testo rappresenta il poema epico più arcaico che sia arrivato fino a noi. Intriso di sciamanesimo, mitologia, pervaso da un profondo senso della natura e da un’ammirazione sconfinata del potere della musica e del canto, il Kalevala si stacca dall’epica omerica e germanica. Non canta imprese di guerrieri. I suoi eroi sono maghi, cantori, fabbri, assai più abili nella poesia che nell’uso delle armi. Non cercano gloria, ma si contendono l’amore delle belle fanciulle lapponi e il loro confronto avviene quasi unicamente nel campo della parola creatrice. Non un poema eroico bensì un racconto cosmogonico che si muove tra poesia popolare e letteratura colta. Una testimonianza della vita, degli usi e dei costumi quotidiani delle popolazioni balto-finniche, che racchiude elementi e tradizioni antichissime.  Il cuore di questo poema è rappresentato dal “canto della birra”, che narra dell’antica tradizione brassicola ugro-finnica che presenta però innumerevoli punti di contatto con i moderni processi di produzione. Un testo in cui poesia, metafora e ironia diventano specchio dell’umana esistenza.  

Conduttore della serata come sempre Aristodemo Pellegrino, ideatore del progetto Sulle vie della Birra, che per l’occasione sarà accompagnato dalle musiche di Roberto Spels, chitarrista e polistrumentista con all’attivo innumerevoli progetti musicali e dalle letture di Fabio Rubino, attore  diplomato presso la scuola d’improvvisazione Td’A, tra i fondatori della Compagnia Finibus Terrae Teatro, artista che vanta importanti esperienze presso Esteatro, Teatro Nucleo di Ferrara e con diverse compagnie toscane.

Ospite della serata il Birrificio Baff di Lecce che nella recente Guida alle birre d’Italia Slowfood 2025 è stato segnalato come Birrificio Eccellente ed ha ricevuto la menzione di Birra Imperdibile per tre sue referenze, la Korasi e la Menella, la Veritaserus.

Il Museo del Fuoco fornirà il contesto per il tema della serata.

Sarà una serata all’insegna della parola e del racconto” afferma Simone Caricato, presidente di Fucina Sociale “gli abbinamenti tra libri e birra questa volta celebreranno autori che hanno saputo raccontare la propria terra tra storie di viaggio e poesia, il tutto impreziosito dalla presenza di due artisti, che attraverso le loro performance teatrali e musicali accompagneranno i partecipanti nel magico mondo del Kalevala.

Appuntamento nel polo biblio museale di Novoli, in via Lecce 46, alle ore 20.30. Per partecipare è necessario effettuare la prenotazione.

Dove: Polo Biblio Museale di Novoli – Ex Asilo Tarantini Via Lecce, 46

Quando: martedì 2 luglio ore 20.30

Contributo per la serata: €3.00

Info e prenotazioni: 3202125332 (Simone) 3295459310 (Aristodemo)

ADVERTISING

BEER my LOVER
Informazioni su Redazione 1077 Articoli
Nonsolobirra è un portale che si occupa di informazione e cultura birraria, nato nell'autunno del 2008 per Ascoltare e parlare di Birra Artigianale