Stappata per voi: Tre Croci del birrificio Cantaloop

Vista: Si presenta colore oro cupo leggermente velato, schiuma copiosa, candida con ottima persistenza e aderenza.

Olfatto: Al naso sentori speziati, si avverte una leggera nota fruttata e una sensazione alcolica importante.

Gusto: Attacca decisa con un sapore leggermente dolciastro, subito bilanciato da un elegante amaro conferitoli dal luppolo, corpo medio con buona struttura, carbonatazione medio alta, il finale si presenta secco con un retrogusto dolciastro con buona persistenza, la nota alcolica presente si fa sentire anche se non pregiudica l’armonia della birra.

Abbinamenti: La Tre Croci la possiamo abbinare a formaggi stagionati, arrosti di carne rossa o a nostro parere da sola come birra da meditazione.

Secondo noi: La Tre Croci, è sicuramente una birra che si accosta allo stile Trappista, calda avvolgente con una buona struttura, al naso sentori speziati e fruttati leggermente coperti dalla nota alcolica, in bocca ben presente la iniziale dolcezza e ben bilanciata dall’amaro del luppolo, l’alcol ” 7.5%vol ” si fa sentire, ma fortunatamente non pregiudica la ” facilità ” di beva. Nel complesso è una birra importante, strutturata che sa regalare sensazioni di piacevolezza e di calore.

Dati tecnici:

Nome: Tre Croci – Produttore: Cantaloop (IT)

Stile: Tripel

Lotto: 111213 Scadenza: 05/14 – Campione: Bottiglia 75cl 

Grado Alcolico: 7.5%vol – Fermentazione: Alta 

Note: Campionatura omaggio

Informazioni su Stefano Gasparini 644 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.