Stappata per voi: Giasa del birrificio Railroad Brewing

Railroad Brewing, nome di questo giovane beer firm che prende spunto dal luogo in cui sono state preparate le cotte pilota e affinate le ricette, luogo situato in uno stabile compreso tra due linee di binari ferroviari, tre amici BENEDETTOSTEFANO TOMMASO da questo inusuale luogo dove anno studiato, perfezionato le loro creature, nel 2013 danno cosi vita al progetto RAILROAD BREWING, oggi vi voglio parlare della loro GIASA.

Versata si presenta colore giallo paglierino con una schiuma di media persistenza colore bianco.

Al naso note agrumate, fruttate e si avverte una leggera speziatura.

In bocca, ingresso con note fruttate, ritornano con buona sostanza note di agrumi (pompelmo), e si avverte una buona presenza di cereale (frumento), il corpo e leggero (in bocca tende a scivolare veloce), carbonatazione medio-alta, nel finale ancora note agrumate dove emerge un leggero tono amarognolo con media persistenza.

Secondo me, la GIASA è una birra decisa e concreta, “semplice” da bere, profumata e fragrante, con un tocco d’amaro morbido che favorisce la beva.

Dati tecnici:

Nome: Giasa – Produttore: Railroad Brewing (IT)

Stile: Sperimentali e storiche

Lotto: 101 – Scadenza: 01/15 – Campione: Bottiglia 33cl

Grado Alcolico: 4%vol – Fermentazione: Alta

Note: Campionatura omaggio

Informazioni su Stefano Gasparini 634 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.