Stappata per voi: Aries del Birrificio dei Castelli

Aries, la Bock del Birrificio dei Castelli

Oggi si degusta la Aries, una Bock brassata dal birrificio marchigiano dei Castelli. Visivamente si presenta nel bicchiere con una veste limpida e una colorazione rossastra. La schiuma forma un cappello omogeneo e persistente dal colore avorio.

Al naso si percepiscono note di cereali, con accenni di caramello e biscotto, accompagnate da sentori di frutta scura. Al palato, la birra risulta morbida e cremosa, riproponendo le sensazioni olfattive. Il corpo medio e la bassa carbonazione conducono ad un finale asciutto, ben bilanciato da una amaricatura mediamente intensa di stampo erbaceo.

Complessivamente, si tratta di una birra ben curata, caratterizzata da un’eleganza olfattiva e una buona presenza gustativa, senza risultare invadente o pretenziosa. Una bock che sa nascondere i propri segreti con equilibrio e armonia.

Non è mia consuetudine pubblicare il merito tecnico espresso in 50esimi alle birre che degusto e racconto, ma mi è stato chiesto da più professionisti di adottare questo sistema, quindi ho deciso di rendere pubblico pure il mio voto.

Merito tecnico: 43/50

CARATTERISTICHE DELLA BIRRA
TIPOLOGIA: Bock
PROVENIENZA: Italia
PRODUTTORE: Birrificio dei Castelli
FERMENTAZIONE: Bassa
GRADO ALCOLICO: 6.5%vol
GRADO D’AMARO: 21 Ibu
BICCHIERE: Boccale tedesco
CAMPIONE: Lattina 33cl
TEMPERATURA CONSIGLIATA DI SERVIZIO: 8/10°C
LOTTO: 975
SCADENZA O TMC: 01/24

REPERITO: Acquisto presso stand birrificio

ABBINAMENTI CONSIGLIATI
BBq e Affumicati  
BBQ Carni Rosse Formaggio Frutti di Mare Pesce  

BIRRIFICIO DEI CASTELLI

Località Borgo Emilio, 235, 60011 Arcevia

T. 320 067 1253Web: birrificiodeicastelli.it

Informazioni su Stefano Gasparini 625 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.