INGREDIENTI PER IL FILETTO DI MANZO IN CROSTA ALLA BIRRA

  • Carne bovina filetto di manzo 4 fette da 200 gr l’uno 800 g
  • Cipollotto fresco 1
  • Sale e Pepe Q.b
  • Burro 30 gr
  • Pancetta affumicata 320 g
  • Panna fresca liquida 4 cucchiai
  • Rosmarino 1 rametto – Salvia 1 foglia
  • Cuori di carciofo 200 g
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Pasta Sfoglia 400 g
  • Uova 1
  • Birra ( consigliata una pils ) 200 ml

Procedimento:

Per preparare il filetto di manzo in crosta alla birra per prima cosa dedicatevi a preparare la crema di carciofi che ricoprirà il filetto. Tagliate i cuori di carciofo a pezzetti e mondate e triate il cipollotto. In una padella fate appassire con l’olio il cipollotto quindi aggiungete i carciofi e lasciateli cuocere per 10 minuti quando diverranno teneri e asciutti, quindi aggiustate di sale e pepe. Con un frullatore ad immersione riducete i carciofi a pezzi più piccoli per ottenere una crema asciutta ma non troppo fine, quindi lasciate raffreddare.

Legate i filetti di manzo con dello spago da cucina in modo da conferirgli una forma tonda 4, poi rosolateli in padella su entrambi i lati con 2 cucchiai di olio e il burro 2 minuti per ogni lato, quindi salate ricordandovi di lasciarli piuttosto al sangue o comunque rosati all’interno. In questa fase il filetto deve raggiungere la cottura finale desiderata: ricordatevi di non cuocere il filetto più di una volta su ogni lato. Tenete da parte il fondo di cottura dei filetti e poneteli su di una gratella in un posto fresco a scolare del liquido in eccesso.

Quando i filetti saranno freddi, spalmateli completamente con la crema di carciofi e posizionate su di un foglio di carta forno alcune fette di pancetta poste a croce. Adagiate il filetto al centro e poi richiudete la pancetta in modo da avvolgerlo completamente .

Mettete il filetto al centro di un disco di pasta sfoglia che richiuderete formando delle piccole pences tutto intorno ad esso che appiattirete premendole verso la carne e sigillando la sommità. Se dovesse avanzarvi della pasta sfoglia in eccesso tagliatela via con un coltellino.

Ponete i filetti, con la parte della chiusura rivolta verso il basso, su di una leccarda foderata con carta forno. Potete utilizzare i ritagli di pasta sfoglia per tagliare delle striscioline e realizzare qualche decoro sulla superficie della crosta del filetto. Sbattete il tuorlo dell’uovo con la panna e spennellate interamente la superficie e i lati dei filetti.

Infornate i filetti in crosta in forno già caldo a 180° per 20 minuti fino a che la pasta sfoglia diverrà di un bel colore dorato. Nel frattempo, preparate la salsa di accompagnamento alla birra: versate nella padella dove avrete raccolto il  fondo di cottura le erbe aromatiche tritate e la birra. Salate e lasciate ridurre; se volete rendere la salsa ancora più densa aggiungete un cucchiaino di farina disciolta in poco brodo di carne. Trascorso il tempo necessario, estraete i filetti in crosta dal forno e serviteli immediatamente con la riduzione alla birra.

Difficoltà: Facile Cottura: 60 min Preparazione: 40 min Per: 4 persone

Ricetta tratta da  Giallo Zafferano, che ringraziamo

👉 Ti potrebbero interessare anche:

AUTHOR PROFILE

Silvia Tamburini

Collabora attivamente nel far crescere il portale seguendo e gestendo varie rubriche, tra qui: Beer & Food; Salute è Benessere....

All author posts