Un oro e un argento per il birrificio Foràn

Comunicato stampa

Concours International des Produits Biologiques et en Conversion “Amphore”

La giovane realtà di Castions di Strada (Udine) è l’unica azienda italiana premiata al concorso francese Amphore, dedicato ai prodotti biologici e senza glutine. A salire sul primo e secondo gradino del podio sono rispettivamente la birra d’Abbazia St. Bernarda e la Session Ipa Lady White

Si arricchisce il palmarès di Foràn, giovane (ha aperto nell’autunno del 2019) agri birrificio artigianale di Castions di Strada: due delle sue birre – la birra d’abbazia St. Bernarda (dal nome di suor Maria Bernarda Butler, canonizzata nel 2008, che si dedicò tra le altre cose anche alla produzione di birra) e la Session Ipa Lady White – hanno infatti ottenuto l’oro e l’argento nelle rispettive categorie al francese Concours International des Produits Biologiques et en Conversion “Amphore”, dedicato a vini, birre, liquori e distillati biologici. Un risultato che qualifica Foràn come portabandiera della birra artigianale del nostro Paese, in quanto si tratta dell’unico birrificio italiano ad essere premiato su 766 prodotti in concorso.

Foràn produce infatti le proprie birre a partire dall’orzo biologico coltivato dall’azienda agricola Mondini, a cui il birrificio fa capo; e tre di queste, tra cui appunto le due premiate, sono inoltre senza glutine – primo birrificio in Friuli Venezia Giulia ad aver ottenuto entrambe le certificazioni.

Naturalmente la soddisfazione è grande – afferma Ivano Mondini, birraio e titolare dell’azienda insieme al fratello Flavio –. Chiaro che la fiducia nella qualità dei nostri prodotti c’era, ma siamo andati oltre le aspettative. La St. Bernarda, poi, ha ottenuto il punteggio più alto di tutto il comparto birre: motivo in più per essere compiaciuti, anche perché va riconosciuto che in concorso c’erano molti prodotti interessanti”. In quanto al futuro, “Abbiamo tante idee, di cui alcune anche già messe in cantiere – prosegue Ivano – , ma per ora non le vogliamo svelare, perché siamo un piccolo birrificio e ci dobbiamo di conseguenza muovere a piccoli passi. Ci dà fiducia il fatto che tutte le nostre birre biologiche e senza glutine hanno ricevuto riconoscimenti importanti, il che significa che davvero hanno non qualcosa in meno, ma qualcosa in più in termini di qualità. Sicuramente ci piacerebbe ampliare la gamma delle birre di questo tipo, ma ripeto, vogliamo procedere poco per volta”.

Ha voluto congratularsi a nome della comunità anche il sindaco di Castions di Strada, Ivan Petrucco: “Ivano e Flavio hanno dato nuova vita all’azienda agricola di famiglia, puntando sul biologico e sulla birra – ha affermato –. La passione e la cura per il prodotto hanno portato a ottimi risultati, che sono certo arriveranno ancora, facendo da stimolo anche per altri in un momento di difficoltà per il mondo agricolo. E, ancora una volta, i prodotti del territorio si fanno ambasciatori di una piccola realtà come la nostra, che però sta dimostrando di avere grandi eccellenze”.

Informazioni sul birrificio e shop online – sono otto le birre attualmente a listino, di cui appunto tre biologiche e senza glutine – sono disponibili su www.birrificioforan.it. Ricordiamo che è possibile acquistare anche gli altri prodotti dell’azienda agricola Mondini e di altre realtà locali sia online che in loco, nella sala degustazione del birrificio, dove vengono anche serviti panini e taglieri con ingredienti del territorio.

 

ADVERTISING

BEER my LOVER
Informazioni su Chiara Andreola 47 Articoli
Veneta di nascita e friulana d'adozione, dopo la scuola di giornalismo a Milano ho lavorato a Roma e Bruxelles. Approdata a Udine per amore, qui è nata la mia passione per la birra artigianale. E non smetto di coltivarla