Stappata per voi: Sveva del birrificio Grado Plato

Vista: Biondo dorato

Olfatto: Note iniziali percettibili e gradevoli di miele, il profumo vira verso l’erbaceo del luppolo ed è garbato e mai invadente.

Gusto: Sotto una coltre schiumosa, soffice e persistente, avvertiamo i toni caldi del malto, che sono ben bilanciati, ma anche l’amaro del luppolo. L’alcolicità non è eccessiva, bensì equilibrata e piacevole.

Abbinamenti: Couscous di verdure e cibi dal sapore non particolarmente pronunciato.

Secondo noi: Veramente un plauso al Mastro Birraio Sergio Ormea, che con caparbietà e dedizione seguita a sperimentare nuovi gusti e abbinamenti, producendo birre innovative ma assai piacevoli. La Sveva è una birra ispirata liberamente alle Helles bavaresi ma più luppolata, che si assapora a grandi sorsate. Premiata a Roma nel 2006 come Migliore Birra Artigianale Italiana nella categoria lager <14 P° dalla Giuria Internazionale del Concorso organizzato da Unionbirrai, ha anche ricevuto 5 stelle dalla Guida alle Birre Di Italia 2009 Edizioni Slow Food.

Dati tecnici:

Nome: Sveva – Produttore: Grado Plato (IT)

Stile: Munich Helles

Lotto e Scadenza: Non disponibile – Campione: Bottiglia 200cl

Grado Alcolico: 5%vol – Fermentazione: Alta

Note: Campionatura omaggio

Informazioni su Stefano Gasparini 644 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.