Stappata per voi: Figu Morisca del birrificio di Cagliari

Versata si presenta limpida colore giallo paglierino, la schiuma pannosa, copiosa e persistente e di colore bianco.

Al naso, note fruttate (fico d’india), speziate ed agrumate (coriandolo e arancia).

In bocca attacco fresco dove ritrovo le note fruttate conferite dall’impiego del fico d’india, che oltre al profumo dona freschezza, ritrovo un leggero sentore agrumato che lascia spazio ad un importante sapore maltato che mi riempie la bocca, corpo morbido ben bilanciato ( prima si sente la parte fruttata e poi quella maltata ), carbonatazione medio-alta, finale leggermente amarognolo con buona persistenza.

Secondo me, la FIGU MORISCA ( fico d’india in Sardo ) è una birra molto delicata, fresca e aggiungerei affascinante. A mio parere l’impiego del fico oltre a donarle freschezza e facilità di beva la rende al naso e in bocca, un prodotto “diverso”, dopo il primo sorso ti rinvita al secondo, al terzo… immediatamente.

Nel complesso posso affermare in tutta sincerità di essere stato colpito e ammagliato dalla freschezza, sapore ed equilibrio di questa birra.

Dati tecnici:

Nome: Figu Morisca – Produttore: Birrificio di Cagliari (IT)

Stile: Friut Beer (birre alla frutta)

Lotto: 04-14 – Scadenza: 02/15 – Campione: Bottiglia 75cl

Grado Alcolico: 5.2%vol – Fermentazione: Alta

Note: Acquistata presso stand birrificio

Informazioni su Stefano Gasparini 634 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.