Stappata per voi: Calle San Miguel del birrificio Estense

Altra proposta interessante del Birrificio Estense:

la Calle San Miguel 426, stappata si presenta colore oro carico leggermente torbido, la schiuma copiosa forma un bel cappello colore bianco con ottima persistenza.

Al naso offre un bouquet di note floreali e agrumate (pompelmo, pesca, frutta esotica) mentre il primo sorso mi appaga con note di malto, seguite da sapori di agrumi e leggero sentore floreale, corpo medio abbastanza scorrevole, carbonatazione medio-alta, il finale e un equilibrio tra malto, agrumi, e un leggero amaro che favorisce pulizia e facilità di beva, retrogusto intenso persistente e fresco dove ritrovo tutti i sapori già avvertiti al palato.

Secondo me la Calle San Miguel 426 ( birra dedicata da Nicola Innocenti, birraio dell’Estense a David y Lidia Diaz, una speciale famiglia habanera che vive nell’omonima “Calle San Miguel” , al civico 426 nel Barrio Centro Habana, per la calorosa accoglienza e fratellanza che sempre gli riservano ), è un ottimo esempio di birra “primaverile/estiva”, semplice da bere offre profumi e sapori di pregio, fresca e dissetante, nel complesso la Calle è stata una birra che mi ha saputo conquistare per eleganza, pulizia, profumi e sapore, veramente un bel prodotto.

Dati tecnici:

Nome: Calle San Miguel – Produttore: Estense (IT)

Stile: Blond Ale

Lotto: AC 136 – Scadenza: 09/14 – Campione: Bottiglia 50cl

Grado Alcolico: 4.6%vol – Fermentazione: Alta

Note: Campionatura omaggio

Informazioni su Stefano Gasparini 634 Articoli
Stefano è un appassionato di birra artigianale italiana da molti anni e ha dato concretezza alla sua passione nel 2008 con la creazione di NONSOLOBIRRA.NET, un portale che mira a far conoscere al pubblico il mondo della birra artigianale italiana attraverso recensioni, degustazioni e relazioni con i produttori. Stefano ha collaborato con la Guida ai Locali Birrai MOBI ed è stato presidente della Confraternita della Birra Artigianale. È anche il fondatore del gruppo Nonsolobirra Homebrewers e organizzatore del Nonsolobirra festival dal 2011. In sintesi, Stefano è un appassionato di birra che ha dedicato gran parte della sua vita a far conoscere e promuovere la birra artigianale italiana.