Oggi 30 dicembre 2018, la Camera dei Deputati ha approvato definitivamente la Legge di Bilancio, che, come ben sapete, prevede la riduzione di accisa pari al 40% per i Piccoli Birrifici Indipendenti produttori di Birra Artigianale con produzione annua inferiore ai 10000 hl e modifiche alla metodologia di accertamento utile al pagamento dell’accisa stessa.

Indubbiamente un risultato di notevole importanza e una soddisfazione enorme, che, frutto delle incessanti attività di sensibilizzazione del mondo politico, di presenza ai tavoli tecnici e di divulgazione svolte da Unionbirrai, pone il nostro comparto a fianco dei tanti piccoli produttori di birra europei che, da anni, vedono riconosciuto il proprio lavoro tramite agevolazioni specifiche sull’accisa.

Ma, pur brindando a questo fondamentale risultato, non è ancora tempo di rilassarsi: la Legge di Bilancio infatti prevede che la semplificazione e lo sconto di accisa entrino in vigore in seguito all’approvazione di apposito Decreto Ministeriale, da effettuarsi entro il 28 febbraio 2019, che conterrà le modalità operative previste dalla Legge. 

Su questo aspetto siamo, più che mai determinati, già al lavoro, per garantire rispetto dei tempi e coerenza dei contenuti al fine di ottenere la massima semplificazione degli adempimenti a carico dei microbirrifici, partecipando ai lavori già a calendario nei primi giorni di gennaio presso il Ministero della Economia e Finanze.

 
Seguiteci e sosteneteci, Uniti si Vince!