Arriva da LG Electronics Home Appliance & Air Solution Company una notizia che farà drizzare le orecchie agli amanti della birra, soprattutto agli appassionati delle craft, le birre artigianali: LG lancerà sul mercato la sua HomeBrew, una macchina automatica per produrre da soli la propria birra.

Realizzare la birra in casa non è così semplice come si potrebbe pensare. Le lunghe tempistiche di preparazione e gli intensi odori che si sprigionano durante le varie fasi del processo dissuadono anche i più pervicaci. Servirebbero locali appositi e tempo da dedicare all’operazione, sempre nell’incertezza del risultato, per non parlare delle successive operazioni di pulizia. Ma da LG arriva la novità assoluta che promette di rivoluzionare il mondo delle craft beer.

LG HomeBrew è la prima macchina che produce birra in capsule in modo del tutto automatico.

La capsula contiene tutto ciò che serve: malto, lievito, luppolo e aromi. Una volta inserita nella macchina, basta premere un tasto e… nient’altro. La macchina lavorerà da sola, producendo fino a 5 litri di birra artigianale, gestendo attraverso algoritmi specifici tutte le fasi della preparazione, dalla fermentazione alla carbonatazione fino al riposo necessario. I tempi di realizzazione si aggirano sulle due settimane, a seconda del tipo di birra che si desidera ottenere; tempistiche in ogni caso di gran lunga inferiori rispetto a quelle necessarie nella procedura tradizionale.

Cinque le varietà di birra che è possibile realizzare grazie alle differenti capsule, tutte evidentemente da provare: IPA americana, PaleAle americana, Stout inglese, Witbierbelga e Pils ceca.

A ciò si aggiungono due caratteristiche che rendono LG HomeBrew estremamente appetibile per gli appassionati. La capacità autopulente della macchina è un plus di tutto rispetto: ogni volta che LG HomeBrew termina un ciclo di produzione attiva la pulizia del macchinario. Niente odori, niente fatica, è tutto automatico. L’altra novità è la possibilità di controllare in qualsiasi momento a che punto è la produzione grazie all’app gratuita di LG per Android e iOS.

LG HomeBrew è il culmine di anni di messa a punto di tecnologie di elettrodomestici e purificazione dell’acqua, implementate nel corso dei decenni“, ha dichiarato Song Dae-hyun, presidente di LG Electronics Home Appliance & Air Solution Company.

La macchina sarà presentata al CES 2019, l’evento internazionale dell’innovazione, dall’8 all’11 gennaio a Las Vegas. Qui i visitatori potranno provare LG HomeBrew e, soprattutto, gustare la birra prodotta dalla macchina, per verificare se a tanta tecnologia corrisponda davvero il gusto di una produzione artigianale.