Intervista in 10 domande al birrificio Stono

Alessandro

In questa intervista vi porterò a conoscere questa giovane realtà bresciana, che si è affacciata pochi mesi fa, nel panorama brassicolo bresciano e italiano, con le idee ben chiare.

1- Chi sei/siete?

Ciao sono Alessandro del birrificio Stòno

2- Come nasce la passione per la birra?

Nasce dalla voglia di approfondire imparare condividere e creare. E riuscire a portare in un bicchiere qualcosa di completamente mio.

3- Quando hai aperto il tuo birrificio?

L’apertura è stata a fine agosto 2022

4- Quanto produci ?

Faccio piccole cotte da 200 litri

5- Le tue tipologie di birre ?

Ad oggi produco 3 birre, Una Grisette , Una Saison e una American Porter. Inoltre per il periodo natalizio è in produzione una Tripel.

6- C’è una birra dove usi ingredienti bresciani?

No, al momento no. Ma sto sperimentando nuove ricette dove alcuni ingredienti bresciani sicuramente rientreranno

7- Cosa ne pensi del movimento brassicolo bresciano?

Penso che sia una buona iniziativa per far conoscere il movimento

8- Mai pensato chi me l’ha fatto fare ?

Certo, come tutte le aziende. Ma l’importante è non mollare mai.

9- Progetti per il futuro ?

Molti nuovi progetti che cominceranno con l’inizio dell’anno nuovo, la sperimentazione e la dinamicità sono quello che mi appassiona di più di questo settore.

10- Cosa ne pensi di Brixia beer ?

Traspare molto la tua passione per il mondo brassicolo, e sicuramente questo aiuta ad arrivare meglio alle persone. Numero 1 !

Informazioni su Stefano Chiari 13 Articoli
Bresciano di origine, in arte Brixia Beer, homebrewers dal 2006, collaboratore per alcuni anni alla realizzazione di Madrebirra e altri festival sempre legati alla birra artigianale, nel tempo libero, assaggio e degusto.