Intervista in 10 domande al birrificio Birra Pool as tree

1-Chi sei/siete?

Due amici, da una vita. Tante passioni condivise sfociate in uno dei nostri tanti progetti Birra Pool as tree ! –sito web– Birra e territorio , tradizione e rispetto della nostra lingua ormai in disuso nelle nuove generazioni . Avendo due professioni poco impegnative … abbiamo deciso di investire del tempo libero nel birrificio. Da un mese è arrivato con noi Alessandro, giovane promettente mastro birraio con una già discreta esperienza alle spalle. A chiudere la squadra Marina e Chiara le facce pulite del birrificio!

2- Come nasce la passione per la birra?

Ogni tanto le mogli fanno degli errori loro malgrado, inconsapevoli di cosa , un piccolo gesto possa scatenare. Ormai quasi 20 anni fa ci regalarono l’iscrizione ad un corso per fare la birra in casa…. Per paura un giorno di essere messi alla porta abbiamo deciso di iniziare a farla anche fuori casa …

3- Quando hai aperto il tuo birrificio?

Il lavoro di squadra inizia nel 2008. Nel 2019 abbiamo fondato la società e le prime cotte prodotte in capannone sono targate 2020 dopo mille vicissitudine legate alla pandemia e a questione burocratiche .

4- Quanto produci ?

Attualmente produciamo circa 200 hl

5- Le tue tipologie di birre ?

Tutte alte fermentazioni. Una Saison leggerina, una Golden Ale (che prende il nome dal malto base: Appils, per un gioco di parole, quindi non è chiaramente una Pils) una Abbazia una Ipa e una Chocolate Stout.

6- Ce una birra dove usi ingredienti bresciani?

Tutte! L’acqua è del sindaco… con l’idea di introdurre basse fermentazioni abbiamo acquistato una cisterna ad uso alimentare per recuperare acqua delle sorgenti delle nostre valli…. Vedremo

7- Cosa ne pensi del movimento brassicolo bresciano?

Seguiamo il mercato da vent’anni, rispetto al resto del nord del paese la provincia di Brescia  è rimasta molto indietro . Ma grazie al buon lavoro di alcuni birrifici del territorio e al costante aumento di interesse qualcosa si sta muovendo , e quando si muovono i bresciani ….

8- Mai pensato chi me l’ha fatto fare ?

Tutti i giorni.

9- Progetti per il futuro ?

Non vorremmo aumentare i volumi ma cercare di rispettare tradizione e valorizzare la cultura del nostro territorio, rispondendo alle esigenze e alle critiche che i nostri clienti ci propongono.

10- Cosa ne pensi di Brixia beer ?

Ogni movimento che nasce e muove i propri passi in primo luogo con passione è un sistema che per definizione è infallibile … confidiamo in una costante esponenziale e fruttuosa collaborazione

Informazioni su Stefano Chiari 13 Articoli
Bresciano di origine, in arte Brixia Beer, homebrewers dal 2006, collaboratore per alcuni anni alla realizzazione di Madrebirra e altri festival sempre legati alla birra artigianale, nel tempo libero, assaggio e degusto.