E sempre bello e interessante poter condividere la stessa passione, sabato scorso ho incontrato Eleni Pisano (vicedirettore, referente area food, somministrazione e comunicazione), della neonata Associazione Cervisia,  presso il birrificio artigianale Birrone di Isola Vicentina.

Nella lunga e interessante chiacchierata mi sono reso conto di aver molti punti in comune con la filosofia di Cervisia. 

Associazione che come me mette al primo posto la voglia e l’impegno di formare e diffondere la cultura brassicola e agroalimentare.

Stefano e Eleni

La formazione sia nel campo brassico, sia in quello alimentare è la base per il successo, quante volte capita di bere una birra potenzialmente eccezionale, ma spillata in maniera non corretta? Quante volte capita di mangiare un piatto realizzato con prodotti di alta qualità, ma servito e spiegato in maniera non idonea?

In Italia abbiamo produttori che producono ottime birre, ma che trascurano servizio e preparazione del personale, certi publican riescono a distruggere un prodotto artigianale realizzato con molto sacrificio in due minuti, manca aimè ancora la formazione.

Formarsi, informarsi, confrontarsi. Sono comuni denominatori fondamentali per la valorizzazione del prodotto in tutte le fasi della filiera.

Prossimamente assieme a Cervisia organizzeremo degli eventi atti a promuovere la cultura brassicola e agroalimentare, osando come piace a noi.

Ringrazio Eleni per avermi dato modo di conoscere questa nuova associazione.