Caldo Abbraccio, la Pastry Stout di casa Birra Ofelia

Published by: Redazione – Category: In Primo Piano – Day: 15 Febbraio 2021


Caldo Abbraccio è una pastry stout, con DULCE DE LECHE, preparazione cremosa tipica dell’Argentina, a base di latte, zucchero e vaniglia, che ricorda il mou.

Il risultato è una birra dalle note calde e rassicuranti, dolce e aromatica che ti coccola passando dalla liquirizia alla ganache di cioccolato, dal cappuccino al toffee e che ti riempie la bocca di velluto facendo delicatamente percepire i quasi 10°: il classico bicchiere che, con una citazione musicale, potremmo definire  “Smooth Criminal” e che ti avvolge come il caldo abbraccio della più rassicurante delle mamme al suo cucciolo.

Il nome vuole essere un tributo a Tutti, complice il distanziamento sociale ed un anno particolarmente difficile, avremmo bisogno di un caldo abbraccio. Un caldo abbraccio per Ofelia è sensazione di casa, di sicurezza, di protezione, di qualcuno che ti dice “tranquillo/a, sono qui per te”.

La Caldo abbraccio vuole essere la birra che scalda e che avvolge in un caldo abbraccio il tuo stato d’animo, citando anche Olaf di Frozen.

La degustazione:

“L’occhio la vede elegante, nella sua brillante veste nera, con merletti – la schiuma – beige scuro.

I profumi spaziano su sentori tostati, torrefatti e speziati unendosi in un intrigante bouquet in cui china, mou liquirizia, frutta tostata, pane abbrustolito, caramello, frutta matura, spezie e latte si amalgamano nel calore etilico. Profumi che trasportano in laboratori di alta pasticceria, evocano paesaggi sudamericani e al tempo stesso i mercati esotici e orientali.

Il primo sorso – in realtà anche il secondo e il terzo e… – sorprendono per la dolcezza ben raccordata agli altri sapori: il dolce domina senza invadere, grazie agli altri sapori, più nascosti e alle sensazioni tattili. Il corpo pieno, quasi viscoso, ne contiene l’alcol; la Caldo Abbraccio è calda e suadente il giusto e – nomen omen – avvolge in un abbraccio stretto il giusto per dare conforto, senza eccessi, adatto anche agli anaffettivi.

La frizzantezza appena percepibile rilancia gli aromi e prepara al sorso successivo.

Malti, luppoli, lievito e ogni ingrediente è fondamentale anche se non realmente percepibile: la mano di Andrea e Lisa, ancora una volta, centra il segno. La Caldo Abbraccio è una birra suadente e calda, avvolgente tanto quanto piacevolmente facile da bere, da sola come in abbinamenti estremi e impensabili, dolci e salati”. (Andrea Camaschella, beer teller e degustatore)

Più info: info@birraofelia.it

PUBBLICATO DA

Redazione

Nonsolobirra è un portale che si occupa di informazione e cultura birraria, nato nell'autunno del 2008 da un idea di Stefano “collezionista e amante di tutto ciò che è birra”.

All author posts