Ostriche ubriache alla birra Cippa l’Ipa

Ostriche ubriache alla birra Cippa l'Ipa by Monica Benedetto e Nicolò

Un antipasto veloce e pieno di sapori. 

Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi:
 Media  N.d. N.d.  2 persone 

PREPARAZIONE

Per prima cosa dovete acquistare ostriche freschissime da un pescivendolo di fiducia.

Apritele e sciacquatele facendole sgocciolare un po’. Foderate una teglia con un foglio di carta da forno e create 12 mucchietti con il sale grosso.

Disponete le 12 valve concave con le ostriche sui mucchietti di sale in modo da mantenerle diritte.

In una ciotola amalgamate con cura la mollica di pane sbriciolata con lo spicchio d’aglio tritato, un pochino di scorza di limone grattugiata, una macinata di pepe e la menta tritata.

A questo punto distribuite il composto sulle ostriche.

Ponete la birra in una pipetta per uso alimentare e versatela sulle ostriche, dopodiché adagiate sul tutto un ricciolo di burro.

Portate il grill alla massima temperatura, e cuocete per 2 – 3 minuti.

Sfornate e servite subito.

INGREDIENTI

  • 50 grammi di mollica di pane bianco
  • 20 grammi di burro
  • 12 ostriche concave Spéciales freschissime
  • 1 limone della Riviera Ligure (o altro)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 grammi di sale grosso
  • Pepe q.b.
  • Alcune foglie di menta fresca
  • 60 millilitri di birra CIPPA L’IPA MaltusFaber
BIRRA ABBINATA

Classica Indian Pale Ale, dal colore dorato intenso e schiuma chiara e persistente.

Olfatto caratterizzato dai luppoli abbondanti ed aromatici. Prevalgono le note agrumate, miste a sfumature resinose e balsamiche.

Al palato la notevole luppolatura e accompagnata dalle fresche note agrumate, il finale è gradevolmente persistente.

CARATTERISTICHE DELLA BIRRA
TIPOLOGIA: India Pale Ale
PROVENIENZA: Italia – MaltusFaber
FERMENTAZIONE: Alta
COLORE: Dorato intenso
GRADO ALCOLICO: 7%vol
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8-10°C
AUTORE DELLA RICETTA

Ricetta di Monica Benedetto e Nicolò, fondatori del blog:  Una padella tra di noi

Pubblicata su gentile concessione di Massimo Versaci, che ringraziamo

Informazioni su Silvia Tamburini 145 Articoli
Collaboratrice fin dalla nascita del portale, segue e gestisce le rubriche: Beer & Food e Salute è Benessere. Sopporta la passione di Stefano e lo asseconda nelle scelte editoriali. Nel tempo libero, legge e assaggia qualche birretta