In questa occasione sto assaggiando la INK la Ipa del birrificio Veneto BIRRA CAMERINI, che vi ho fatto conoscere alcuni anni fa, versata si presenta colore ambrato carico con riflessi arancio, la schiuma a grana grossa, e di colore beige e forma un cappello abbondante e molto persistente.

Al naso, note di agrumi e frutta matura seguite da leggere sensazioni resinose.

In bocca attacco maltato dove prevale in sentore di caramello, crosta di pane,  ritornano le note di agrumi e resinose precedentemente avvertite all’olfatto, corpo bilanciato ( buono l’assieme malti e luppoli ) carbonatazione media, il finale mi regala un buon amaro con buona persistenza ed eleganza.

Secondo me la INK ( birra prodotta per avvicinare un pubblico giovane alla produzione del birrificio ) si presenta anche visivamente interessante, in etichetta semplice ma completa spicca una ragazza che presenta un braccio tatuato ( richiamo al nome Ink? ), il formato in se ( 0.33lt ) facilità la singola beva, al naso regala note equilibrate, mentre in bocca e morbida non eccessiva, il tempo e le vendite diranno se la scelta del birrificio è stata azzeccata o no.   

Dati tecnici:

Nome: Ink – Produttore: Birra Camerini (IT)

Stile: India Pale Ale

Lotto: 23-14 – Scadenza: 09/15 – Campione: Bottiglia 33cl

Grado Alcolico: 4.9%vol – Fermentazione: Alta

Note: Campionatura omaggio