Questa ricetta concepita e realizzata dallo chef MINOTTO, ed è stata proposta al pranzo organizzato in occasione della 7° edizione del NONSOLOBIRRA FESTIVAL DELLA BIRRA ARTIGIANALE durante il pranzo CARPE DIEM atto secondo

INGREDIENTI:

– 1 Coscia d’anitra (400/500gr)

– Sale aromatizzato fatto in casa con: sale grosso iodato – salvia – rosmarino – pepe nero – aglio- sedano – carota – cipolla

– Olio extra vergine d’oliva

PER LA GLASSA:

– Birra 250ml in questa occasione abbiamo utlizzato la Woodstock del Birrone

– Zucchero 3 cucchiai

– Miele d’acacia 2 cucchiai

– Una noce di burro di malga

PER I CONTORNI:

– Per la caponatina: Peperone, melanzana, patata, zucchina

– Patata dolce 1.

– Olio di semi di arachide 

PROCEDIMENTO:

Per fare il sale andiamo a tagliare a pezzi le verdure e lasciamole essiccare in forno a 50 gradi.

Una volta essiccate le mettiamo nel mixer con il sale grosso, salvia, rosmarino, pepe nero e 1 spicchio di aglio e frullare il tutto , abbiamo così il sale aromatizzato.

Prediamo la coscia d’oca e massaggiamola con l’olio evo e, successivamente, con il sale aromatizzato, in tutte le sue parti.

Mettere l’oca in forno già caldo. Io ho utilizzato per controllare la temperatura al cuore della carne un termometro, che dovrà arrivare e non superare gli 85 gradi.

Facciamo ora la glassa:

Portare ad ebollizione la birra e aggiungere lo zucchero, il miele ed in fine il burro e fate ridurre.

Mondiamo ora le verdure e tagliamole tutte a pezzi piccoli e uguali, così che la cottura sarà uguale per tutte.

Saltare quindi gli ortaggi in padella con poco olio evo regolando a piacere di sale.

Tagliamo in seguito molto finemente la patata dolce a rondelle con la sua buccia e , in un pentolino, portare a temperatura (175-180 gradi) l’olio. Friggere a questo punto le chips metterle a riposare su una carta assorbente.

Quando l’oca arriva tra i 40-50 gradi, spennellarla abbondantemente con la glassa di birra e reinfornarla, portandola a fine cottura a 85 gradi.

Servire l’oca bella calda col suo fondo di cottura, un pò di glassa contornando con le nostre chips di patata dolce e la caponatina di verdure.

In abbinamento Gran Risa, Bock del birrificio F.lli. Trami